La metrologia nei laboratori di prova degli alimenti: primo appuntamento BILANCE E MICROPIPETTE

Forlì – 27 Febbraio 2017
c/o Lavoro e Ambiente S.r.l. – Via Cartesio, 30 - 47122 Forlì – Tel. 051 4198445 – www.alpiassociazione.it

Un ciclo di incontri nato per interrogarsi su come rendere efficace il rapporto clienti – laboratorio e per comprendere come realizzare in modo adeguato la conferma metrologica nei laboratori agroalimentari. Il primo incontro sarà dedicato alla conferma metrologica di bilance e micropipette, il secondo incontro verterà su termometri e datalogger, mentre il terzo incontro interesserà spettrofotometri/ phmetri-conduttimetri/misuratori di attività dell’acqua.

Ad ogni laboratorio sarà capitato di non comprendere le richieste del cliente e di aver perso per questo motivo delle commesse. Per affrontare questa problematica, a differenza dei corsi convenzionali, questo primo incontro offre ai partecipanti l’opportunità di un confronto diretto con docenti specializzati che conoscono bene entrambe le parti, ovvero le esigenze della committenza e l’operatività del laboratorio.

La conferma metrologica occupa un ruolo di rilievo nella norma ISO/IEC 17025 ed è un argomento molto discusso durante gli audit di Accredia, pertanto è bene non farsi cogliere impreparati nella conoscenza e applicazione delle novità. Inoltre, l’esito della prova che si fornisce ai propri clienti è frutto della corretta applicazione metrologica. Gli obiettivi del corso sono:

  • consapevolezza di quanto sia importante l’ascolto delle richieste del cliente
  • conoscenza delle novità in materia metrologica
  • approfondimento degli aspetti della conferma metrologica (strumenti di pesatura non automatica e micropipette)
  • analisi di casi pratici reali e dotazione di materiale concreto utile nel proprio laboratorio

Programma

  • Le richieste dei clienti e la traduzione di tali richieste nell’operatività del laboratorio
  • L’importanza della customer satisfaction
  • Il ruolo chiave della metrologia
  • La taratura degli strumenti di pesatura alla luce delle recente EURAMET Calibration Guide No. 18 Guidelines on the Calibration of Non-Automatic Weighing Instruments Version 4.0
  • La taratura delle micropipette: aggiornamenti sulla base delle ISO 8655-2:2002 e ISO 8655-6:2002/Cor.1:2008
  • Come redigere una documentazione utile ed efficiente: casi pratici
  • Esempi applicativi e dibattito con i partecipanti

Docenti

Serena Pironi - Tecnologo alimentare, titolare di PI.GA. Service Sas (www.pigaservice.it), azienda di consulenza per le aziende del settore. Lead auditor ISO 9001, auditor interno BRC ed ISO 17025, ispettore per le strutture ricettive, contact expert presso AIBO-FCE. Formatore per strutture private e pubbliche sulle tematiche dell’igiene degli alimenti, qualità, processi e merceologia alimentare.

Elena Micossi - Tecnologo alimentare (www.elenamicossi.it). Auditor interno ISO 17025; FSSC 22000, BRC. Lunga esperienza di consulenza in Laboratori accreditati, dal settore chimico al settore microbiologico, dal settore alimentare al settore ambientale. Consulente in aziende del settore alimentare.

Destinatari del corso

Il corso è destinato ai Responsabili e Tecnici di Laboratori di Prova e Taratura, Responsabili ed Addetti del Sistema di Gestione per la Qualità di Laboratori che svolgono prove chimiche/microbiologiche prevalentemente nel settore agroalimentare.